Hai già prenotato?   Orari & info

Dettaglio Biglietto

Biglietto ordinario
Prenotabile gratuitamente

5,00 €

prezzo Intero

Prezzo applicato in caso di sola prenotazione
Clicca qui per maggiori dettagli

  Vai

Il biglietto semplice online consente l'ingresso veloce al MUSAP per ammirare tutte le bellezze ed immergersi nella storia di Napoli.

Cosa aspettarsi

Il biglietto semplice online consente l'ingresso veloce al MUSAP per ammirare le bellezze e la storia di Napoli.

Gli occhi si riempiranno di immagini che porterete per sempre con voi.

Ma consigliamo di rendere davvero unica la vostra visita con l'ESPERIENZA COMPLETA.

Appena 2 euro in più per ascoltare storie incredibili ed avere tutti i dettagli degli ambienti artistici presenti nel museo.

Storie che solo a Napoli potevano accadere. Le nostre guide le racconteranno, coinvolgendo tutti i visitatori che prenoteranno ORA il biglietto con ESPERIENZA COMPLETA.

Fondazione Circolo Artistico

MUSAP – Museo Artistico Politecnico è il nuovo veicolo museale polivalente e smart, creato dalla Fondazione “Circolo Artistico Politecnico” di Napoli per la conservazione, implementazione e valorizzazione del Patrimonio Artistico e Culturale donato al Territorio dai Soci Fondatori della ultracentenaria Istituzione.

MUSAP è il luogo della testimonianza della passione, disponibilità, impegno e costanza verso l’arte e la cultura del Territorio da parte dei Soci della nobile ed ultracentenaria Istituzione.

Situato nel seicentesco Palazzo Zapata, in Napoli, piazza Trieste e Trento 48, nel “Quadrilatero delle Meraviglie”, da Castel Nuovo, dalla Galleria Umberto I, della Basilica di San Francesco di Paola, da Castel dell’Ovo e da Palazzo Reale e adiacente Teatro san Carlo, offre a cittadini, turisti, studiosi, ricercatori ed agli appassionati la sua preziosa collezione polivalente: pinacoteca, Biblioteca, Fototeca, Archivio Documentale, arredi e strumenti d’epoca. Il tutto sistemato con gusto nell’ambientazione architettonica d’epoca. 600 opere, tra dipinti, sculture e lavori grafici; 5500 ritratti e immagini fotografiche; 6000 volumi antichi e moderni, due decine di migliaia di reperti d’archivio, in maggior parte inedito, consentono di ricostruire la vita delle arti a Napoli dalla prima metà del XIX secolo a oggi.

 

 

Il Museo vanta una vasta collezione di opere d’arte realizzate da numerosi artisti di fama nazionale e internazionale, tra cui Vincenzo Caprile, Giuseppe De Sanctis, Vincenzo Gemito, Francesco Jerace, Giuseppe Renda ed Eugenio Viti, che consente al visitatore di ripercorrere le correnti artistiche che hanno caratterizzato Napoli dalla fine del XIX alla prima metà del XX secolo: dal Verismo al Liberty, dalla Secessione al cosiddetto “ritorno all’ordine”, fino a qualche sperimentazione avanguardista di secondo Novecento.  

 

 

La Fototeca annovera al proprio interno una raccolta di oltre 5.500 reperti, tra ritratti e immagini fotografiche, che mostrano i numerosi personaggi illustri che hanno frequentato e, con la loro professionalità, reso celebre ed ineguagliabile questa sede. Al contempo raccontano delle tante manifestazioni artistiche, culturali e dei momenti goliardici, vissuti all’interno di questa straordinaria Istituzione sorta il 22 dicembre 1888.

 

La Biblioteca, dedicata al socio Ferdinando Russo, è stata inaugurata, nel 1988, in occasione del centenario dall’istituzione della “Società Napoletana degli Artisti”.

Vanta una raccolta di oltre 5.500 volumi dedicati al diritto, alle scienze, all’economia, alla psicologia, al costume e naturalmente all’arte, in parte in pregiate edizioni.

I volumi, catalogati in SBN (Sistema Bibliotecario Nazionale), sono liberamente accessibili al pubblico e agli studiosi nei giorni di apertura della sede.

 

Costituito nel 1991, l’Archivio Storico conserva un patrimonio d’indiscutibile valore per la storia dell’Istituzione, centro propulsivo di arte e di cultura a Napoli. Per il valore storico dei documenti, nel 2011, il Mibact -  Soprintendenza Archivistica della Campania, ha coordinato tutte le fasi del suo riordino e la catalogazione e, per la riconosciuta natura peculiare della rara e preziosa raccolta documentale, ha conferito all’Archivio lo status di «Archivio Storico di interesse storico particolarmente importante». Il fondo custodisce circa ventimila unità, composte da documenti storici, spartiti musicali e riviste raccolti nel corso della lunga attività della Fondazione.

Caratteristiche

Durata: 30 minuti
Biglietti acquistabili: da 1 a 20
Orari: Mar / Sab, 10.00 – 13.00, 15.30 – 18.30
Prenotare on-line conviene!

hai sempre questi vantaggi inclusi 

  • Liberi di cambiare data e ora
  • Biglietto istantaneo
  • Salta la fila
  • Opzione rimborso
  • Relax
  • L'ambiente ti ringrazia
  • Facile e senza stress
  • Pagamenti sicuri
  • Area personale e assistenza

Maggiori dettagli  

Prezzi

Tariffe per sola prenotazione
(pagamento in loco)

Intero
5,00 €
Artecard
3,00 €
Bambini fino a 6 anni
0,00 €
Disabili
0,00 €

Tariffe per acquisto online (*)

Intero
6,50 €
Artecard
4,50 €
Bambini fino a 6 anni
0,00 €
Disabili
0,00 €
(*) I prezzi includono i diritti di prevendita
Prosegui con "Vai" e scegli fra le due modalità disponibili

Come raggiungere la struttura

Piazza Trieste e Trento, 48 - 80132 Napoli

Clicca per ingrandire

Pizzica e trascina per maggiori dettagli

Stazione Marittima
A piedi 800m, 11 minuti
Metro Linea 1 – Fermata Toledo
A piedi 600 metri, 8 minuti
Metro Linea Linea Cumana – Fermata di Montesanto
A piedi 1.3km, 13 minuti
Metro Linea 1 – Piazza Municipio
A piedi 500 metri, 6 minuti

Gli orari di apertura della struttura

10:00 - 19:00  |  da Martedì a Sabato

Contatti biglietteria on-line

shop@visitaremusap.it

Contatti struttura

+39 081 426543
museo@fondazionecircoloartistico.it